I legumi: grandi alleati per l’alimentazione senza glutine

gnocchi ai legumi gluten free

Buongiorno e bentornati sul blog dell’Hotel Corallo Rimini.

Avete già avuto modo di seguire le nostre dirette Facebook?
Da qualche mese ci piace deliziarvi con alcuni approfondimenti relativi al nostro entroterra, alle novità che abbiamo studiato per questa estate e anche alla nostra cucina.
Sapete bene quanta cura e attenzione dedichiamo alla scelta delle materie prime e alla sperimentazione di nuove tecniche che permettono ai cibi di essere, oltre che buoni, salutari.

Gli ospiti di Fabio dell’ultima diretta tenutasi su Facebook sono lo chef Giuliano Auletta e la nutrizionista Valentina Gentile.

I protagonisti sono i legumi, in particolare i fagioli, ottimi alleati nella cucina senza glutine.

Lo chef Giuliano ha preparato in diretta degli gnocchi di legumi con sgombro, cicoria e spinaci e, nel frattempo la nutrizionista Valentina Gentile ha accompagnato lo chef raccontandoci curiosità riguardo i valori nutrizionali dei singoli prodotti.

Una delle domande più frequenti dei pazienti di Valentina è: “ Ma non creano gonfiore i legumi?”.

La soluzione per evitare gonfiore, spiega la dottoressa, è mettere a bagno i fagioli la sera prima nell’acqua frizzante e limone per poi farli riposare in frigo.
Questo procedimento “spaccherà” le fibre e va in aiuto alla digestione.

Per realizzare questa ricetta, lo chef precisa che i fagioli devono essere cotti nel forno o in pentola, proprio come facevano i nostri nonni nella terracotta.

Con 40 minuti di cottura il fagiolo raggiunge una morbidezza tale da poter essere schiacciati con lo schiacciapatate.
Una volta pressati è necessario aggiungere 160 grammi di miscela per pasta, fecola maizena e farina di riso. Non c’è bisogno di addensanti aggiuntivi poiché è sufficiente aggiungere un uovo per conferire maggiore consistenza alla pasta.

Per dare maggior sapore al piatto si possono aggiungere erbe o parmigiano.
Lo sgombro viene scottato leggermente in padella, mentre gli spinaci vengono cotti a vapore e frullati con olio. Lo sgombro è l’ideale come pesce, ha un sapore importante, con la dolcezza dello spinacio, l’amaro della cicoria, è davvero una combinazione perfetta.

Molte verdure che compongono le creazioni dei piatti dello Chef Giuliano, vengono direttamente dal nostro orto biodinamico. Ogni giorno meravigliose verdure ed erbe aromatiche completano e profumano i piatti dello Chef.

Associare il legume con un mix di farine dal punto di vista nutrizionale è perfetto, perchè si raggiunge qualità proteica ottimale al piatto, precisa la nutrizionista.
Cicoria, spinaci e carote sono fonti di vitamina C, vanno in aiuto all’assorbimento dei fagioli, ed è altrettanto importante che i legumi non superino i 60-75 gradi di cottura.

Questo piatto, oltre ad essere bellissimo, ha le giuste caratteristiche nutrizionali di cui ognuno di noi ha bisogno, come tutte le prelibatezze preparate dalle chef Giuliano Auletta.

gnocchi ai legumi gluten free

Ma la cucina senza glutine è necessaria solo a chi soffre di celiachia?

La nutrizionista Valentina Gentile risponde chiarendo che la cucina senza glutine è utile per tutti perché a livello digestivo aiuta a prevenire disturbi a livello sistemico.Nella nostra dieta ruotare l’assunzione di cereali può aiutare a prevenire infiammazioni, malattie della pelle e tanto altro.

L’Hotel Corallo Rimini rimane sempre a disposizione per ulteriori chiarimenti o curiosità. Per qualsiasi cosa scriveteci.