LE ATMOSFERE: ALL`HOTEL CORALLO TUTTO È MAGICO

LA SERA L`HOTEL CORALLO SI RIEMPIE DI MAGIA

Accoglienza non sempre vuol dire “sevizi”. Spesso vuol dire “sfumature”, “particolari”.

Quello che cerchiamo di raccontarvi, con i nostri accorgimenti, è il concetto di cura e attenzione.

Chi ci frequenta sa di cosa parliamo. Parliamo di oggetti rari e re-inventati, come i nostri portaceneri che sono pezzi meccanici, riportati in vita da nuove funzioni. Parliamo della luce blu meravigliosa della nostra insegna, con i caratteri della macchina da scrivere e quel puntino che altro non è che un paesino dell“Entroterra romagnolo da scoprire.

Parliamo dell`illuminazione della piscina, che si ispira a quella di una volta. Quello che vogliamo instillare nei vostri ricordi è che le cose semplici si ricordano, e che cosa è la vacanza se non una collezione di ricordi e cartoline che ci sfilano felici davanti alla nostra memoria?

Abbiamo poi, la sera, i nostri animaletti che destanos empre grande fascino!

Quante persone camminano sul viale Vespucci con il naso all`insù, guardando meravigliati il nostro Rio (cavalluccio marino), la nostra istrice (Solaio) e lo scoiattolo (Choppy).

Ci differenziamo raccontando storie, reali e tangibili, di una semplicità che arriva diritta al cuore.

Perchè in fondo, non serve molto per essere ricordati: basta avere una forte identità e una grande passione per le cose semplici, come accogliervi a cuore aperto.

Venite a trovarci!