Jack il rubacuori: l’Alaskan Malamute dal nasino rosa

hotel cani rimini

“Era Maggio, e il regalo per Anubha, che riceveva la prima comunione doveva essere un cucciolo. Era un suo grande desiderio, ma non pensavamo che fosse un’esperienza così travolgente e intensa per tutta la famiglia”.

Chi parla è Cristina, mamma, come sapete, di Malathi, Anubha e Nikita, e ora anche “mamma umana” del quarto figlio Rivi: Jack (solo che quest’ultimo è un po’ più peloso).

“Cercavamo un cane disciplinato, di piccola taglia, con un carattere gestibile per poterlo accogliere durante tutti gli aspetti della quotidianità in hotel: abbiamo optato per una cane di razza solo per questo, per avere a che fare con una personalità specifica e gestirlo al meglio. Abbiamo pensato ad uno Shiba Inu, e l’ avevamo anche prenotato. Ma poi è successo l’imprevedibile…

“Un giorno di novembre, siamo stati all’allevamento per vedere la situazione riguardo allo Shiba Inu prenotato, e ha cominciato a gironzolarci tra le gambe un batuffolo di pelo dall’aria simpatica e giocosa: era un Alaskan malamute, era il nostro Jack!”

Anubha se n’è innamorata e abbiamo deciso di portarlo a casa. Con Jack in macchina siamo passati a prendere Malathi che si è trovata disarmata davanti a questa morbida sorpresa inaspettata! Jack ha ammaliato tutti con in suo carattere dolce e la sua simpatia: anche Nikita, che dapprima aveva timore dei cani in generale, ora si è lasciata andare e interagisce con Jack scambiandosi  amore e coccole”.

“Jack non è quindi il cane che avevamo scelto con la razionalità (a due mesi era 9 chili, a cinque mesi 24!), ma è il cane del nostro cuore. Fabio (papà Rivi ndr) non se ne vuole mai separare e ormai Jack fa parte della nostra giornata, della nostra famiglia, della nostra accoglienza!”.

Presto organizzeremo un week-end per famiglie con cuccioli o cani adulti, con la presenza di un’educatrice cinofila.

Dopo l’arrivo il venerdì sera, sabato mattina affronteremo tematiche importanti per chi desidera avere un cane per amico: come si gestisce, come si comunica con lui, e, soprattutto, il concetto di benessere per lui.

Un bel connubio tra l’amore per il cane e la voglia di staccare la spina: ecco perché  il week end di vacanza a Rimini si prospetta un’occasione imperdibile per voi e i vostri “furry friends”! Vi indicheremo passeggiate perfette da fare con il vostro cane, oppure potrete lasciare che gli amici pelosi possano godere del mare e della sua vastità per correre in libertà.

Restate sui nostri canali, presto le date!