Gluten Free EXPO 2018: il menù e una riflessione

gluten free expo 2018

Intervista allo chef Giuliano Auletta sul menù dedicato al Gluten Free Expo 2018: la sua riflessione

Cari amici dell’hotel Corallo Rimini,

bentornati nell’ angolo di curiosità, interessi e intenti dedicati alla nostra filosofia dell’accoglienza. Il nostro blog da sempre cerca di spiegare alcune attività, proposte e atteggiamenti del nostro modo di accogliere e di fare ristorazione.

Spesso ci piace anche rivelare le scelte che, inevitabilmente, esistono dietro ad ogni piatto servito al nostro ristorante.

In occasione di eventi che riguardano la nostra attività da vicino, come il Gluten Free Expo 2018 – Lactose Free Expo , creiamo OFFERTE incredibili studiate appositamente per chi viene a Rimini per queste occasioni. Il mondo senza glutine è da sempre un caposaldo del nostro modo di fare ospitalità. E cerchiamo di allietare il palato di chi ci viene a trovare con iniziative “a tema”. Una di queste è sicuramente la cena di sabato 17 novembre. Ben tre menù (carne, pesce, vegetariano) saranno a vostra disposizione per un viaggio culinario ricco di sfaccettature e di valori.

Sì, perché il cibo non è solo nutrimento del corpo, ma anche della persona in quanto essere pensante. Cibo è sinonimo di cultura e di tradizioni di un paese, di studio della tecnica gastronomica e di indagine sulle materie prime.

Le riflessioni dello chef Giuliano Auletta sul menù del 17 novembre dedicato al Gluten Free Expo 2018

Ecco quindi il solito appuntamento con le considerazioni di Giuliano Auletta, il nostro chef, che propone una riflessione interessante. Ci racconta che è molto importante mettere sul mercato prodotti che possano variare e arricchire le proposte gastronomiche senza glutine. Tuttavia è altresì fondamentale ricordare che la vera ricchezza di gusti e consistenze risiede nella varietà e nello studio degli alimenti, nella loro integrità, non nei prodotti. Essi sono una conseguenza e devono mediare tra gusto e salubrità dell’organismo.

Ma ora vediamo il menù di sabato 17 novembre. È possibile prenotare anche per chi non alloggia in hotel!

Scrivete info@hotelcorallorimini.com e al telefono 0541.390732

Menù di Carne

Mini panino con stufato alla birra e gelatina morbida di brodo e infuso di zenzero
Strozzapreti al ragù di fagiano e spugnole
Tagliata d’anatra con tartare di pomodoro al timo e pop corn
Semifreddo al cioccolato bianco con mascarpone e gelee di mirtillo*

Menù di Pesce

Cestino di piada con sardoncini marinati e crema di zucca al pepe di timut
Ravioli con luppolo selvatico e battuto di cefalo e guanciale
Medaglione di pescatrice in crosta con ristretto di vitello
Semifreddo al cioccolato bianco con mascarpone e gelee di mirtillo*

Menù Vegetariano

Insalatina d’uva nera champignon, valeriana e noci
Tortino di miglio con pesto di bietole, limone e noci
Tortino di porcini con fonduta di fossa e chips di patate
Semifreddo al cioccolato bianco con mascarpone e gelee di mirtillo*

Menù Di Dolci

Degustazione di 3 dolci
Flute di prosecco

“Ho scelto la piadina perché, come sempre, a tavola io racconto il territorio. Anche gli strozzapreti con la caggiagione(nella foto in evidenza trovate la pasta fatta a mano senza glutine, tra cui gli strozzapreti ndr)  testimoniano l’utilizzo, in Romagna, degli animali da cortile durante le occasioni conviviali più preziose. Accanto agli elementi della tradizione, ho voluto inserire altri che riguardano ciò che il territorio spontaneamente dona in questa stagione. Parlo dei funghi come le spugnole, il luppolo selvatico. Quest’ ultimo è un’erba spontanea dal caratteristico sapore amarognolo. Mi piace, di nuovo, sottolineare l’utilizzo del cefalo:  un pesce “povero” che tanto povero non è. Anzi: il sapore e la consistenza delle sue carni bianche e succose è sopraffino. Per quanto riguarda i dolci, saranno tre le mie proposte: una al forno, una al cucchiaio e una arricchita con frutta e creme, con la componente croccante, immancabile”.

Non dimenticate che tutto il ben-di-Dio sopra elencato è completamente SENZA GLUTINE.

Venite a conoscerci e conoscerete quanto rispettiamo il protocollo AIC: doppia cucina, personale dedicato, cameriere dedicato, buffet della colazione separato.

Vi aspettiamo per Gluten Free Expo 2018!