Meeting 2019 per l’amicizia tra i Popoli

meeting 2019 hotel corallo rimini

Meeting 2019: l’incontro e il rapporto con gli altri come arricchimento del sé

Buongiorno e bentornati sul Blog dell’Hotel Corallo Rimini

Dal 18 al 24 agosto 2019 torna al Rimini Fiera il “Meeting 2019 per l’Amicizia tra i Popoli”,

Quest’anno avrà come tema guida i bellissimi versi di una poesia di Karol Wojtyla: «Nacque il tuo nome da ciò che fissavi».

Queste parole mettono a fuoco l’importanza del proprio “nome”, ossia della propria consistenza umana, di ciò che ci si sente chiamati a fare e ad essere in questa vita, ma anche l’importanza dell’incontro con “l’altro da sé”.

Come si legge sul sito ufficiale, “nell’edizione del Quarantennale il Meeting vuole offrire il contributo più prezioso della sua storia e del suo impegno presente. Solo l’incontro con persone “vive” può riaprire l’io di ciascuno di noi a tutte le dimensioni del mondo”.

I valori dell’incontro e dello scambio tra i popoli anche quest’anno saranno veicolati attraverso convegni, spettacoli, occasioni di sport e di condivisione di esperienze, con particolare attenzione ai ragazzi, cui è dedicato un apposito villaggio.

Solo nella scorsa edizione i convegni sono stati 248, e quest’anno non saranno da meno.

Per relatori e pubblico partecipante si tratta di preziose occasioni per aprire confronti aperti e costruttivi su opinioni, orientamenti, provenienze e sensibilità diverse, affrontando i temi più cruciali e contemporanei dei nostri tempi.

L’espressione artistica nelle sue varie forme – cinema, teatro, danza, musica, linguaggio pittorico – è il segno  inconfondibile del movimento e dell’espressione di vitalità che Meeting vuole trasmettere.

Gli spettacoli organizzati da Meeting 2019 hanno il compito di coinvolgere e mettere in dialogo i diversi popoli, sono tracce tangibili dell’impegno che ciascun essere umano, nel suo “io” più autentico e profondo (che si manifesta appunto attraverso l’arte), può riversare nella  costruzione della verità del mondo.

Per ribadire l’importanza che riveste la forma spettacolo nel veicolare i messaggi di Meeting, basta citare solo alcuni degli artisti che si sono avvicendati nelle varie edizioni: Martha Graham, Giovanni Testori, Eugène Ionesco, Ennio Morricone, Enzo Jannacci, John Waters, Riccardo Muti.

Per i bambini e i ragazzi da 1 a 12 anni, Meeting 2019 ha realizzato un Villaggio Ragazzi di 3000 mq di giochi, animazione, musica, colori e allegria!

Ogni giorno un calendario ricco di laboratori creativi e scientifici per sviluppare le potenzialità dei bambini nell’inventare, costruire, creare mondi di fantasia e giochi avvincenti.

Bellissima l’iniziativa del laboratorio di giornalismo guidato da giornalisti professionisti, ma anche i giochi da tavolo interattivi, la libreria “animata”, dove le storie e i personaggi dei libri prendono vita, e il teatrino delle marionette per ridere e sognare.