Primo Levi. Se questo è un uomo.

Walter Malosti spettacolo di Primo Levi Se questo è un Uomo

Buongiorno e bentornati sul blog dell’Hotel Corallo Rimini.

Oggi torniamo a parlare di teatro. Con l’arrivo dell’inverno inizia la nuova stagione teatrale che terrà occupato il suo pubblico con opere, concerti e balletti incredibili.

Il palinsesto vede nomi di importanza internazionale alternarsi sul palco del nuovissimo Teatro Galli di Rimini.

Novembre inizia con la celebrazione del centenario dalla nascita di Primo Levi.

E qual miglior ricorrenza per andare a teatro?

Rimini festeggia mettendo al centro del palco del nuovissimo Teatro Galli Valter Malosti, direttore del Teatro Piemonte Europa, che firma la regia e l’interpretazione di questo capolavoro.

Saranno due le date: sabato 2 novembre ore 21:00 e domenica 3 novembre ore 16:00.

L’ingresso è a pagamento ed è possibile acquistare le prevendite a partire da sabato 28 settembre. Se non siete di Rimini potete prenotare il vostro biglietto chiamando o scrivendo alla biglietteria del Teatro Galli.

In alternativa se soggiornate presso il nostro hotel ci occupiamo noi di tutto.

Date queste premesse torniamo a Primo Levi e all’opera Se questo è un uomo.

Valter Malosti porta in scena per la prima volta l’opera che Levi scrisse nel 1946, ispirandosi alla sua tragica esperienza da prigioniero ebreo ad Auschwitz.

Trama del libro Se questo è un uomo di Primo Levi

Il libro narra la storia di primo Levi, ebreo e partigiano, catturato dai fascisti e rinchiuso nel campo di concentramento di Auschwitz.

Racconta minuziosamente tutti i problemi derivanti da questa convivenza forzata ai limiti dell’inverosimile. La mescolanza di lingue, i problemi igienici e gli strazianti turni di lavoro rendono questa permanenza distruttiva.

Grazie alla sua laurea ottiene un impiego come chimico all’interno di Auschwitz. I bombardamenti continuano incessantemente, come le uccisioni dei prigionieri nei forni crematori.

Levi si ammala poi di scarlattina e questo lo salva dall’uccisione di massa messa in atto dai tedeschi all’arrivo quasi imminente delle truppe russe.

Un libro e un’opera teatrale a tratti straziante, che rappresenta la storia del nostro paese, spesso dimenticata.

Se siete amanti della cultura e in particolare del teatro, vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra sezione del blog dedicata interamente al palinsesto del Teatro Galli e al palinsesto culturale attivo per tutto il 2019 per la città di Rimini e dintorni.