Romagna Osteria: alla scoperta del buon cibo

romagna osteria hotel corallo rimini

Romagna Osteria – un viaggio dei sensi che inizia col buon cibo e prosegue con la bellezza della Romagna

Più che una sagra, Romagna Osteria è una vera e propria maratona del gusto e della cucina tradizionale romagnola che, tappa dopo tappa, ci accompagnerà per quasi un anno!
Si inizia il 12 luglio 2019 dal Castello di Scorticata a Torriana, provincia di Rimini, con “Romagna, visioni dall’alto”.

E’ una suggestiva cena tra le nuvole sospesi su una terrazza tra entroterra e mare.
Si proseguirà lungo tutto il territorio romagnolo fino ad arrivare all’ultima tappa del 15 maggio 2020, “Capitale dei borghi d’Italia”, dove, circondati dalle chiese, dalle rocche e dai musei di San Leo (Rimini), si cenerà nelle stanze della storica Fortezza, monumento simbolo del paese situato sulla cima della cuspide rocciosa che sovrasta l’abitato e domina la Valmarecchia.

Romagna Osteria nasce come percorso culinario capitanato dagli Chef della “Brigata del Diavolo”, già protagonisti del grande successo dell’edizione sperimentale del 2018.
E’ un’occasione più unica che rara per intraprendere un affascinante viaggio itinerante lungo i luoghi più poetici della loro terra per portare il buono del cibo nel bello della ricchezza artistica e paesaggistica della Romagna.
E così il cammino dei nostri cuochi, che non a caso si autodefiniscono “erranti e sognatori”, riprende con il rinnovato spirito di assaporare esperienze di gusto uniche, riscoprire luoghi semplici e “mistici”, diffondere la cultura del cibo e del vino del territorio.

Seguiamo le loro tracce per scoprire alcune delle tappe più affascinanti di questa edizione 2019!
Tra gli appuntamenti estivi di Romagna Osteria spiccano:

  • “Alla scoperta della Stella dell’Appennino” (2 agosto, Modigliana – Forlì Cesena), dove i protagonisti saranno il vino e le affascinanti storie legate alla vocazione vinicola del paese, raccontate per voce dei suoi appassionati produttori;
  •  “Attracchi leonardeschi” (30 agosto, Cesenatico), evento sul porto e cena al Museo della Marineria per rievocare il genio di Leonardo in occasione del 500esimo anniversario della sua nascita;
  • “Purazi doni” (11-12 settembre, Rimini centro storico): ritorna la tradizione del pesce venduto dai pescatori sui settecenteschi banchi in marmo, a seguire aperitivo al Teatro Galli e cena nella Vecchia Pescheria;
    Tra gli appuntamenti autunnali ricordiamo invece:
  • “Sussurri di storia e poesia” (15 novembre, Sant’Arcangelo di Romagna – Rimini), una giornata da trascorrere nel borgo che ha dato i natali a Tonino Guerra e cena nell’antico Seminario diocesano;
  • “Il fascino della dolce vita riminese” (19 dicembre, Rimini) vedrà svolgersi la tradizionale festa di Natale con tutti gli Chef della Brigata nella suggestiva location del Grand Hotel, addobbato per l’occasione con un festoso clima natalizio e “felliniano”.

Vi aspettiamo all’Hotel Corallo Rimini!