Meeting 2018 a Rimini

meeting 2018 hotel corallo rimini

Meeting 2018: vi raccontiamo tutte le novità

Buongiorno e bentornati sul blog dell’Hotel Corallo Rimini.

Siamo quasi a fine luglio, nel bel mezzo di questa estate 2018.
Interrompiamo i racconti che spesso si alternano qui sul nostro blog riguardanti l’entroterra, eventi estivi, la nostra cucina e tutte le novità che ci riguardano, annunciandovi una delle fiere più importanti che si terranno a Rimini: il Meeting 2018.

Dal 19 al 25 agosto 2018 si terrà presso la Fiera nuova di Rimini, una nuova edizione del Meeting 2018.

“Le forze che muovono la storia sono le stesse che rendono l’uomo felice” sarà il titolo della XXXIX edizione, un tema suggestivo e sfaccettato, alla base di un’edizione particolarmente ricca di contenuti e di novità anche strutturali.

Il Meeting 2018 è stato presentato alla città presso il nuovo cinema Fulgor.
Questa location è stata scelta come simbolo del forte legame presente tra la città di Rimini e il Meeting.

Presenti all’inaugurazione, oltre alla presidente Guarnieri, Emma Petitti assessora al Bilancio della Regione Emilia Romagna, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, il vescovo di Rimini monsignor Francesco Lambiasi più Ignacio Perez Carbajosa, docente di Antico Testamento nella Facoltà di Teologia dell’Università San Dámaso di Madrid, Spagna ed Emmanuele Forlani, consigliere di amministrazione della Fondazione Meeting per l’amicizia fra i popoli.

Oltre agli appuntamenti e agli incontri organizzati in fiera saranno numerosi gli eventi in giro per la città.
Ad esempio, domenica 19 agosto, si terrà presso il Ponte di Tiberio, “Attraverso il mare del desiderio”, spettacolo tratto da ‘La Scarpetta di Raso’ di Paul Claudel. 

L’assessora Petitti ha esordito alla presentazione affermando che «Il Meeting per l’amicizia tra i popoli lavora da quasi 40 anni sul dialogo, l’incontro tra gli uomini e la costruzione della convivenza, della pace e del bene comune.
Proprio mentre la tecnologia riduce i tempi e avvicina gli spazi tra le persone, sembrano riproporsi distanze maggiori e l’incomunicabilità tra gli uomini che iniziano a perdere il senso dello stare assieme unendo i propri bisogni con solidarietà e nell’accogliere l’altro da sé alla comunità.
Stanno tornando approcci statalisti e nazionalismi che tendono a voler superare l’Unione europea nata proprio per svolgere un ruolo diplomatico di pace e di concordia internazionale. Possa il Meeting fonte di ricchezza e diversità da tutelare oltre lo Stato ed i mercati con l’approccio della sussidiarietà. Sono certa che anche il tema di questa edizione “Le forze che muovono la storia sono le stesse che rendono l’uomo felice”, ci offrirà interessanti spunti di riflessione.»
Come ogni anno sono numerosi gli incontri in programma.

Per tutti i dettagli vi rimandiamo al sito ufficiale.
Noi dell’Hotel Corallo Rimini vi aspettiamo e restiamo a vostra disposizione per qualsiasi tipo di informazione e delucidazione riguardo le nostre formule di pernottamento e i servizi che offriamo ai nostri clienti.

Buona giornata!